Hai mai sentito parlare dei Gruppi di Acquisto? Ti piacerebbe entrare nella rete sociale e farne parte?

Questa miniguida, in quattro mosse, ti aiuta a compiere i primi passi per entrare, o addirittura crearne uno, un G.A.S. ( Gruppo di Acquisto Sociale), grazie ai consigli di coloro che ne fanno già parte!

Cominciamo subito!


FATE GRUPPO

Coinvolgi altre persone.

Per iniziare basta essere in 4 o 5: molti G.A.S. sono partiti proprio così.

Se ti interessa effettuare acquisti da produttori locali, a filiera corta e sostenibili dal punto di vista ambientale e sociale parlane con amici o conoscenti.

Possono essere persone del tuo condominio, oppure famiglie incontrate in parrocchia, ma anche i colleghi di lavoro, le compagne della squadra di pallavolo, gli amici del circolo...

Se qualcuno sembra interessato sei già pronto per la seconda mossa.

Convocate un incontro per parlarne

Dal momento che vi trovate siete già un GRUPPO.

Per lo più i G.A.S. nascono come gruppi informali. Vi basterà scegliere un nominativo che vi distingua. Se invece fate parte di un’associazione già costituita, no problem: il G.A.S. si integra tra le attività che già svolgete. 

Per capire un po’ meglio cos’è e come funziona un G.A.S. sono disponibili tantissime fonti: pubblicazioni, documenti online, video e siti web.

Ecco il nostro consiglio per andare al sodo:

Formato il gruppo e capito di cosa si tratta è ora di provare ad acquistare. Con la terza mossa inizia la fase operativa.

Per cominciare stabilite cosa acquistare

La pasta o il miele? I sott’oli, il pane o le uova? La birra o il formaggio?


Scegliete i prodotti;
Consultate la lista;
Suddividete i compiti;

Innanzi tutto scegliete i prodotti di cui volete approvvigionarvi da subito, secondo le preferenze del gruppo.

Suddividete i compiti. Ognuno si prenderà in carico la gestione di un prodotto: ecco, avete già nominato i cosidetti "referenti"

La prima riunione è finita e siete già a metà dell’opera. 

Il più è fatto, ma probabilmente rimane ancora qualche dubbio da sciogliere. 

Giunti a questo punto probabilmente vi sarete già fatti alcune domande:

- QUANTO TEMPO  mi impegna il G.A.S.?
- Come si gestisce UN ORDINE? 
- Come funziona LA DISTRIBUZIONE? 
- Come si effettuano I PAGAMENTI?
- Ma poi, SI RISPARMIA?

Ormai sapete quanto basta, non rimane che provare. Se avete bisogno inviateci un’email a: info@biotipic.it 

VAI ALL'ULTIMA MOSSA

Il primo ordine

VISITA i siti dei Partner

Guarda le foto dei produttori locali e scegli i prodotti nella sezione “alimentari”.

Fai l'ORDINE

Finalmente il referente può aprire l’ordine con pochi click: Biotipic mette infatti a disposizione dei Gruppi, un software dedicato per gestire gli ordini online in modo semplice, ma se avete bisogno inviate una mail a: info@biotipic.it 

LA DISTRIBUZIONE
Nel giro di qualche giorno Biotipic consegna la merce direttamente a casa, senza file e perdite di tempo.

Complimenti, il vostro Gruppo d’Acquisto Solidale è operativo.

Continuate così. Fatto il primo ordine, passate al secondo e così via.

Pian piano scoprirete che oltre agli alimentari i G.A.S. acquistano tanti altri prodotti: dalla detergenza per il corpo e per la casa, fino all’energia. E che fanno parte di una rete di interessanti esperienze e iniziative che valorizzano il territorio, l’ambiente e le persone.